La Cooperativa Baobab è nata dal desiderio dei suoi soci fondatori di aprire una struttura di accoglienza per ragazzi maggiorenni in difficoltà che non hanno una famiglia alle spalle su cui poter contare e che necessitano di un supporto educativo e di un percorso formativo per acquisire le competenze necessarie ad una vita autonoma.

Avendo per anni lavorato nel settore sociale di aiuto e supporto pedagogico ai minori disagiati, in particolare nei contesti delle comunità educative, ci si è resi conto di come mancassero nel pordenonese dei progetti educativi a favore di tutti quei ragazzi già seguiti dai servizi, per i quali una volta compiuta la maggiore età non c’era più nessuna struttura e nessun progetto di accompagnamento che potesse aiutarli in un percorso di emancipazione. Ecco quindi che la Cooperativa Baobab con la comunità alloggio “Casa Tangram” ha voluto rispondere a questa esigenza costruendo una struttura di “sgancio” dove questi ragazzi potessero vivere e seguire dei progetti educativi mirati verso l’autonomia. La comunità alloggio ha iniziato la propria attività a luglio 2013.

Contestualmente all’avvio della comunità è nata l’idea di affiancare a questo un altro progetto, l’apertura di una creperia – yogurteria in franchising in centro a Pordenone. Questo progetto voleva rispondere a molteplici esigenze: completare il percorso educativo della comunità permettendo di attivare percorsi di formazione lavoro all’interno della creperia per i ragazzi ospiti di Casa Tangram, creare nuovi posti di lavoro con particolare riguardo alle fasce svantaggiate (inserimento di personale disabile legge 68/99) e incrementare le risorse finanziare della cooperativa per sostenere la comunità alloggio.

La creperia ha visto la luce con il prezioso contributo della Provincia di Pordenone a valere sul Fondo provinciale per l’occupazione dei disabili e alla fine di dicembre 2013 è stato inaugurato il locale in centro a Pordenone.

La Cooperativa Baobab, nata come cooperativa di tipo A, nel corso del 2013 si è quindi trasformata in cooperativa di tipo A e B riuscendo così a realizzare il sogno dei suoi soci di costruire dei progetti concreti di autonomia e lavoro.